La misura delle quote di finanziamento per i dipendenti del settore Commercio e Servizi è stabilita nello 0,15% di paga base e contingenza di cui lo 0,10% a cairco dell’azienda e lo 0,05% a carico del lavoratore. La quota del lavoratore è trattenuta dal datore di lavoro all'atto del pagamento della retribuzione mensile con bonifico bancario (vedi sez. prov.).

Le quote a carico dei lavoratori e del datore di lavoro vanno versate ai rispettivi COMITATI PROVINCIALI entro il mese successivo al periodo di paga al quale si riferisce il versamento, ad eccezione delle imprese sino a 5 dipendenti, che potranno effettuare il versamento con cadenza trimestrale.

La misura delle quote di finanziamento del settore Turismo è stabilita nello 0,40% di paga base e contingenza di cui lo 0,20% a carico dell’azienda e lo 0,20% a carico del lavoratore. La quota del lavoratore è trattenuta dal datore di lavoro all’atto del pagamento della retribuzione mensile.

Le quote a carico dei lavoratori e del datore di lavoro vanno versate a mezzo DM10 il mese successivo al periodo di paga al quale si riferisce il versamento (cod. F24 - EBITU).

I lavoratori e i datori di lavoro che intendono avvalersi delle iniziative promosse dall’EBITER dovranno comprovare la regolare trattenuta e il versamento delle quote di relativa competenza.