24-06-2013

Rimborso dei costi sostenuti per la frequenza dei corsi obbligatori previsti accordo Stato-Regioni

Il Comitato Provinciale di Gorizia dell’ EBT FVG ha deliberato di erogare un contributo a titolo di rimborso per i  costi sostenuti dalle imprese per la frequenza dei corsi obbligatori previsti dall’accordo Stato-Regioni del 21.12.2011. A poterne beneficiare sono le aziende iscritte all’Ente Bilaterale del Terziario della Regione Friuli Venezia Giulia aventi sede di lavoro nella Provincia di Gorizia, e riguarda le spese sostenute nel corso dell’anno 2012 esclusivamente da parte dei propri dipendenti.

NELL' AREA DOCUMENTI LA MODULISTICA PER FARE DOMANDA DI RIMBORSO

Se hai frequentato i corsi obbligatori presso Confcommercio Gorizia (e suoi mandamenti), ma non ti ricordi quando, puoi verificare la tua posizione contattando l’Ufficio Formazione di Terziaria Gorizia C.A.T. Confcommercio Gorizia:

Dott.ssa Antonietta Piacquadio

T. 0481/582825

@ Antonietta.piacquadio@confcommerciogorizia.it

 

Per info e/o chiarimenti sul rimborso

Orario sportello: dal lunedì al giovedì 08.30 - 13.30 e 14.30 – 17.30; venerdì 08.30 -13.00

Riferimenti istruttoria: Davide Buco tel. 0481582830 e Paola Simonetti tel. 0481582832

Responsabile istruttoria: Davide Buco, e-mail davide.buco@confcommerciogorizia.it


23-01-2013

Attività svolte nel 2012 dal Comitato Provinciale di Gorizia

Il 2012 è stato un anno di intensa attività di sostegno al reddito per L’Ente Bilaterale Commercio Turismo e Servizi.

L’attività dell’EBT del 2012 si è concentrata principalmente al sostegno al reddito realizzata attraverso la stipula di accordi sindacali per l’accesso alla cassa integrazione in deroga. La ratifica degli accordi già stipulati dalle aziende con le organizzazioni sindacali ha consentito l’erogazione, a favore dei dipendenti, di un’indennità a carico del Comitato Provinciale pari a 1,00 € per ogni ora di CIGD fruita a integrazione del trattamento erogato direttamente dall’Inps.

Nel corso del 2012 sono stati stipulati 52 accordi di CIGD tra il settore commerciale/terziario e turismo coinvolgendo complessivamente 31 aziende per un totale di 30.991 ore, il doppio rispetto all’anno precedente. A fine anno sono stati liquidati ai lavoratori circa 18.0000 € di sostegno al reddito per la CIGD relativa all'anno 2012, a fronte di 18.000 ore di CIGD effettivamente fruita, cui si aggiungono 408,00 € a titolo di indennità di fine rapporto al termine della CIGD come previsto dal regolamento EBT.

Un’ulteriore indennità prevista dall’EBT pari a 20 € lordi giornalieri va a favore dei lavoratori dipendenti, titolari di un rapporto di lavoro dipendente disciplinato dal ccnl del Turismo, che non hanno diritto all’indennità di malattia a carico dell’Inps.

Il Comitato Provinciale ha proseguito anche nell'attività di predisposizione e approvazione di piani formativi individuali relativamente ai contratti di apprendistato professionalizzante, nel 2012 infatti sono stati predisposti  25 Piani Formativi Individuali, corrispondenti a 25 contratti di apprendistato professionalizzante del settore commercio e turismo.

Infine, con riferimento all'Accordo Stato-Regioni in materia di formazione obbligatoria per i dipendenti e ai corsi obbligatori haccp, il Comitato Provinciale sta ultimando la predisposizione di un regolamento per il rimborso, da erogare alle aziende, pari al 30% dei costi da queste direttamente sostenuti per la frequenza dei corsi.

Considerando le previsioni sull’economia nazionale e provinciale per il 2013, l’EBT intende proseguire nel finanziamento dell'attività di sostegno al reddito e di mutualità e nella predisposizione dei PFI degli apprendisti e di tutoraggio. 


05-12-2012

ATTIVITA DEL COMITATO PROVINCIALE DI GORIZIA PER IL 2012